Parola d’ordine: equilibrio

Quando qualche tempo fa ho scoperto, grazie a una clip YouTube che linko al post, che uno degli oli essenziali preferiti del dottor David K. Hill è Balance, prima mi sono informata sulla composizione della miscela e poi ho iniziato ad usarla proprio come suggerisce il noto esperto di oli essenziali. Posso dichiarare anche io che è il mio olio preferito? In tutta onestà no, ci sono altri oli che amo molto, ma dopo un periodo di analisi e test ammetto di avere scoperto con sorpresa il piacere dell’uso quotidiano della “grounding blend” doTERRA e questo sta scalando in fretta le posizioni della mia personale classifica, in cima alla quale resta saldamente Serenity. In effetti le due miscele sono relazionate e vorrei spiegarvi perché.

Per prima cosa apprezzo il fatto che questa miscela venga associata al chakra Muladhara, il primo chakra o chakra della radice. Il mio approccio alla medicina ayurvedica è piuttosto recente ma sono sempre più affascinata dalle teorie dellw antiche pratiche terapeutiche indiana. Per queste ragioni abbiamo inserito nel catalogo Olidee alcuni titoli, fra i quali segnalo in particolare la Guida completa agli oli essenziali che è diventata un must fra le mie letture di consulenza. Il chakra Muladhara rappresenta la capacità di avere stabilità emotiva e riuscire a governare ed avere controllo sugli istinti e sulle passioni. Si dice che “il mattino ha l’oro in bocca” ed è da come iniziamo una giornata che ne influenziamo il suo corso, quindi ho imparato a fare alcune cose ad inizio giornata che alimentano il mio chakra Mulandra e contribuiscono ad iniziarla al meglio. Che sorpresa per me quando ho sentito dire al dottor Hill che ogni giorno applica Balance sulla pianta dei piedi e sul collo. Ho inserito questi semplici gesti nella mia ritualità mattutina ed ho sentito da subito una nuova energia che contribuisce a rendere migliore la mia giornata. Chi non ha necessità di equilibrio ed armonia?

La miscela Balance è composta da una base di olio vettore di cocco frazionato e combina l’azione gentile dei fiori a quella possente delle piante. Contiene infatti due oli di estrazione floreale presenti anche nella nota miscela miorilassante Deep Blue, ovvero il Tanaceto e la Camomilla Blue. Trae forza dalle piante con un dosaggio di olio di incenso estratto dalla resina della Boswellia, dall’olio estratto dalle foglie aghiformi della pianta pinacea dell’Abete Rosso e infine dal legno diHo, albero sempreverde cinese. Trovo affascinante che questa miscela venga realizzata con oli estratti da alberi e fiori e, anche se mi rendo conto che ciò che sto scrivendo è totalmente privo di base scientifica, penso che Balance attinga solidità e stabilità dagli alberi e ricavi leggerezza ed equilibrio dall’energia delicata e aggraziata dei fiori.

Balance può essere diffuso aromaticamente nell’ambiente, ma io ne apprezzo maggiormente l’efficacia quando lo applico topicamente sotto la pianta dei piedi e sul collo. Un ottimo modo di iniziare la giornata!

Questo elemento è stato inserito in

Aggiungi un commento

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!